12/08/2015 10:37:40
Magistrati Azione di Responsabilità del corso del Giudizio

Il DELITTO DI USURA offre informazioni costanti e gratuite alle vittime bancarie (clicca qui).

 

  C. Appello di Trento- responsabilità civile dei magistrati - Eliminazione del filtro di ammissibilità di cui alla legge 27 febbraio 2015 n. 18 - Provvedimento del tribunale che ritiene applicabile la nuova normativa ai giudizi pendenti - Reclamo immediato alla corte d'appello - Inammissibilità da IL CASO.it (clicca qui);

-          

-    C. Appello di Lecce- “ La nullità della clausola di capitalizzazione degli interessi comporta l’onere dell’istituto di credito di provare l’effettiva entità del proprio credito mediante la produzione di tutti gli estratti conto a partire dall’apertura del conto. A tale onere l’istituto di credito non può sottrarsi invocando l’insussistenza dell’obbligo di conservare le scritture contabili oltre dieci anni, in quanto l’onere di conservazione delle scritture è cosa distinta rispetto all’onere della prova del credito. In difetto di assolvimento a tale onere, pertanto, occorre rideterminare il rapporto di dare-avere tra le parti partendo dal c.d. saldo zero.”   da IL CASO.it (clicca qui);

 

Tribunale di Torino- Mutuo – usura “Nella sentenza n. 350/2013, la Corte di Cassazione non fa riferimento alla sommatoria, ai fini della verifica dell’usurarietà del tasso, tra interessi corrispettivi e interessi moratori. Ciò nonostante, come evidenziato dalle Sezioni Penali della stessa Corte (Cass. 46669/2011), al fine di determinare se un tasso sia usurario non ci si deve limitare alla valutazione degli interessi moratori, ma si deve considerare ogni remunerazione che un istituto di credito percepisce in remunerazione dell’attività prestata. Il limite stabilito dalla legge è infatti un limite insormontabile, che non può essere aggirato con distinzioni delle somme dovute dal cliente alla banca in causali diverse. Per l’effetto, pur essendo l’art. 644 c.p. una norma penale in bianco, rimane fermo il principio che nella determinazione del tasso usurario deve considerarsi ogni remunerazione; ne deriva che le diverse disposizioni della Banca d’Italia dovranno essere disapplicate per contrasto con la norma primaria.” da IL CASO.it (clicca qui) ;

-          

TRIB. di BIELLA condanna la BANCA SELLA : la legge di stabilità del 2013 ha stabilito che l’ANATOCISMO   è nuovamente vietato a partire da gennaio 2014 (clicca qui) ;

-          

-   Dall’amico ORAZIO di Benevento , riceviamo e pubblichiamo una sospensione dei termini rilasciata il 14/07/2015 (clicca qui); ed una seconda sospensione rilasciata il 27/07/2015 (clicca qui).

 

Abbiamo aggiornato la raccolta delle sentenze di condanna delle Banche (clicca qui).

* * * * *

 

SDL:

Le denunce dei clienti, l’Assicurazione che non c’e’, le testimonianze (clicca qui);

 



Leggi tutte le news
News
16/01/2019
 14:25:50
26/12/2018
 17:01:46
09/08/2018
 16:59:08
21/01/2018
 18:32:49
15/08/2017
 06:35:36
29/07/2017
 09:14:44
Login utente
Username:
Password:
Entra automaticamente al prossimo accesso:

Password dimenticata?