13/09/2008 19:49:44
CHINELLATO si fa ascoltare con lo sciopero della fame

E' durato poco lo sciopero della fame di Gianni Chinellato, di cui mandiamo un filmato sulle tante iniziative che ha posto in essere negli ultimi mesi :  http://www.youtube.com/v/uQI9Mp9lfYA .
Lunedi 8 Settembre scorso Gianni Chinellato si è incatenato davanti alla Procura della Repubblica di Venezia ed ha iniziato uno sciopero della fame perché dopo 6 mesi dalla denuncia contro le Banche che l'hanno usurato, la Procura non ha ancora assegnato il suo caso ad un P.M. e non ha provveduto all'iscrizione nel registro degli indagati.
Ciò ha impedito a Chinellato l'accesso ai benefici previsti dalla Legge 108/96 e 44/99 a tutela delle vittime di usura e di estorsione "bancaria" .
La manifestazione si è conclusa nel tardo pomeriggio dello stesso giorno per l'intervento risolutivo del Procuratore aggiunto Dottor Carlo Mastelloni.
Pubblichiamo interessanti articoli de "Il Gazzettino di Venezia"(clicca qui) e de  "La Nuova di Venezia e Mestre" (clicca qui) 





11/09/2008 19:30:17
Anche un Giudice vittima delle Banche
Dietro la sentenza che pubblichiamo (clicca) c'é la storia di un GIUDICE e della sua famiglia che si è visto vendere all'asta i propri beni a causa di Decreti Ingiuntivi ottenuti dalla Banca per somme non vere, né certe, né esigibili .
Dopo anni di battaglie legali è stato accertato che le somme richieste dalla Banca non erano vere . Per fortuna che l'Avv. Argento aveva chiesto di vincolare in un libretto il ricavato dalla vendita della casa.
Merito ad Emanuele Argento che è riuscito dove altri legali soccombono .
Resta il fatto che la casa del GIUDICE (è un Giudice vero) è stata venduta .


11/09/2008 19:25:36
DI NAPOLI : un caso di malagiustizia


08/09/2008 18:53:33
Appello al Presidente della Repubblica

Abbiamo ricevuto e pubblichiamo l'appello di una coraggiosa Imprenditrice del Sud al Presidente della Repubblica .
Una esposizione chiara e forte degli effetti devastanti delle Banche usuraie, che in Calabria va a sommarsi alla violenza della criminalità organizzata (clicca).
Una testimonianza forte, di fatti vissuti da milioni di correntisti italiano in rosso.
Certamente il Presidente avrà risposto laconicamente della impossibilità di intervento, esprimendo nel contempo la propria solidarietà . 
Dobbiamo comunque scrivere . Sommergere il Quirinale di lettere coraggiose come questa . Ribellarci e resistere .
Sono certo che il tempo ci darà ragione .
   



07/09/2008 18:44:49
NEW'S WEEK 36^ Settimana dell'anno


Pagina  «  <  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29     30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59     60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89     90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119     120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  133  134  135  136  137  138  139  140  141  142  143  144  145  146  147  148  149     150  151  152  153  154  155  156  157  158  159  160  161  162  163  164  165  166  167  168  169  170  171  172  173  174  175  176  177  178  179     180  181  182  183  184  185  186  187  188  189  190  191  192  193  194  195  196  197  198  199  200  201  202  203  204  205  206  207  208  209     210  211  212  213  214  215  216  217  218  219  220  221  222  223  224  225  226  227  228  229  230  231  232  233  234  235  236  237  238  239     240  >  »
News
16/01/2019
 14:25:50
26/12/2018
 17:01:46
09/08/2018
 16:59:08
21/01/2018
 18:32:49
15/08/2017
 06:35:36
29/07/2017
 09:14:44
Login utente
Username:
Password:
Entra automaticamente al prossimo accesso:

Password dimenticata?